Cos’è un Alpaca!?

On September 26, 2011 by admin

La settimana scorsa su Facebook leggo un post di Nicola che parlava di un concorso di Alpaca a Cecina. Seguo il collegamento incuriosito da un nome strano e scopro che questo personaggio è un super esperto di Alpaca ed ha giudicato anche il campionato francese.

La seconda curiosità è stata… ma cos’è un Alpaca!?
Mi era venuto in mente che fosse un animale, ma facendo andare la memoria non riuscivo a ricordare quando già avevo sentito questo nome.
Un Alpaca è un simpatico animaletto originario del sud america allevato, come le pecore, per produrre la lana. (Giusto!)

Allora mi informo un po’ ed iniziano a spuntare immagini e metodi di allevamento. Spinto dalla curiosità coinvolgo anche Camilla e Matteo e domenica andiamo tutti a vedere cos’è un Alpaca!

Appena arrivati al maneggio di Cecina Mare spuntano in lontanaza questi animaletti che anche da lontano hanno l’aria simpatica. Avvicinato scopro che era in atto la competizione, era tutto molto amichevole e gli Alpaca divisi per tipologia venivano messi in linea davanti al giudice che decretava il vincitore.
A parte la competizione alla quale non ho posto troppa attenzione, mi sono avvicinato, anche perchè spiovigginava, ad un piccolo chioschetto dove c’erano due o tre persone che tenevano alcuni animali pronti per essere giudicati.

Alpaca nero

Così parto con le domande, naturalmente le più banali che uno può fare, come chiedere ad una ballerina se sa andare sulle punte, (tanto son quelle che fanno tutti) e da super ignorante in fatto di Alpaca parto…
Sono animali alti poco meno di una persona, di discrete dimensioni insomma, ma sono veramente tranquilli. Accanto a me c’era un bambino che ne teneva uno e il bambino avrà avuto si e no sei anni. L’alpaca stava più tranquillo di un cagnolino. Scopro che mangiano poco, meno di una pecora, su per giù un chilo di fieno al giorno e che sanno adattarsi molto bene. Hanno una gestazione tra gli undici e i dodici mesi, ma poco dopo aver partorito possono già essere ringravidati. I piccoli quando nascono sono alti come un cane di taglia media e dopo solo mezz’ora sono già pronti ad andare in giro. Per tenerli basta una piccola recinzione, sono animali curiosi, ma stazionari e rimangono nel loro territorio. Inoltre fanno i bisogni nello stesso punto quindi è anche semplice mantenerli puliti. Per chiamarsi tra di loro fanno dei versi tipo le persone, infatti sono animali socievoli a cui non piace stare da soli. Mentre ero lì c’era un maschio che urlava di continuo perchè gli altri componenti del suo gruppo erano lontani, poveretto.

Camilla e l'alpaca

Ma sopra tutte queste cose sono morbidissimi! una delle cose più morbide che abbia mai sentito. Veramente fantastici! In Italia attualmente la popolazione di Alpaca si aggira intorno ai 200 esemplari. Per acquistarne uno, o meglio almeno due altrimenti soffrono di solitudine, ci si può rivolgere a qualche allevamento italiano:

Il costo non è proprio basso però se qualcuno ha un bel pezzo di terra, un agriturismo o cose simili potrebe farci un pensierino, sembra sempre che sorridano. Secondo me sarebbe molto carino vederseli correre nel giardino…

Insomma questi Alpaca sono stati proprio carini, e informandosi hanno anche un sacco di vantaggi a loro favore.
L’unica cosa che non mi è piaciuta è che ne mancava uno piccoletto! lo volevo vedere!! :-)

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>